Indietro

Homepage

- Via Celese -

 

Da Boccaleone a Portomaggiore

Celese è il nome del podere “Zlés” o “Zrés” (Cerasus), ciliegio, che,come in molti casi, evidenzìa un’antica coltura o comunque un prevalere di tali piante nel passato del fondo agricolo.

 Già presente con questo nome sul Catasto Carafa (1770), ha un’ubicazione precipua, in quanto si trova in prossimità dell’incrocio di via Gresolo con la via che appunto prende il nome di Celese, costituendo così un punto pressappoco equidistante da Consandolo verso ovest e dai territori di Argenta a est, Portomaggiore a nord e Boccaleone a sud.