Indietro

Homepage

- Via Arena -

 

Da via Provinciale (chiusa - privata).

È più che altro il vicolo retrostante le case prospicienti via di Mezzo, a cui è prossimo e parallelo; è chiuso dall’edificio del teatro – cinema, la cui costruzione si allunga fin oltre la larghezza della via.

Si chiama Arena, perché nel fianco del vicolo libero da costruzioni, prima della seconda guerra mondiale, il signor Vasco Simoni, su terreno di sua proprietà, fece costruire un’arena per spettacoli estivi. La sua area divenne la pista da ballo di Consandolo nelle estati degli anni ‘40 e ’50.