Indietro

Homepage

- Itinerario Turistico -

D

Po di Primaro

 

Forse era l’antichissimo Reno (Eridano), proveniente da Bologna. Di probabile identificazione col Messanico ricordato da Plinio (23/4 – 79 d.C.), dopo la nascita del Sandalo nel II secolo a.C., la cui foce lo distinse in due parti, si collegò al Po, divenendo Pado-Reno nella parte inferiore e Gaibana (da Galba imperatore, 69 d.C.) nella parte superiore. Tale parte, unita artificialmente a Ferrara nell’VIII secolo, lo trasformò nel Po di Primaro. Nel ‘700 il Cavo Benedettino (papa Benedetto XIV) vi immise per bonifica le acque del Reno al Traghetto, ridenominandolo Reno da lì alla foce. Nel 1828 il Cavo Spina (cardinale Spina), collegando Traghetto direttamente a Boccaleone, causò il prosciugamento di questo tratto. [2]

 

 

 

Argine del Po di Primaro