Indietro

Homepage

- Itinerario Turistico -

02

Campanile

 

È una torre romana di avvistamento, attribuita all’imperatore Galba (69 d.C.), sorta su un dosso, alla confluenza del Sandalo col Padoreno, poi Po di Primaro. Usata anche come faro per la navigazione e in seguito come ufficio doganale, nel 1261 fu trasformata nel campanile della chiesa di San Zenone, già esistente. [2]